Campi / Gressan


Sul versante orografico destro della Dora, nell‘ampio bacino della piana di Aosta da cui dista pochi chilometri, a 626 metri di altitudine, Gressan è un ridente villaggio, sparso su un territorio leggermente rilevato, tra vasti frutteti. Questa località era già abitata in epoca romana, come testimoniano alcune iscrizioni che sono state qui rinvenute e successivamente portate al Museo Archeologico di Aosta.

Interessante la chiesetta romanica di Sainte-Marie-Madeleine de Villa, immersa nel verde dei frutteti: presenta abside e campanile a due piani di bifore in stile romanico.

Si tratta di un esempio di architettura tra i più pregevoli della Valle. Da questa chiesa proviene un crocifisso d‘oreficeria del XII secolo, in lamina di rame dorata e incastonato di pietre preziose, attualmente custodito presso il museo della Cattedrale di Aosta.

Il territorio del comune, particolarmente vasto, comprende tra l‘altro l‘importante località turistica di Pila, a 1800 metri di quota.

La prima domenica del mese di ottobre si svolge la manifestazione che festeggia la raccolta delle mele; per l‘occasione viene organizzato un concorso dove gli espositori portano le loro mele: una giuria ne valuta l‘aspetto, l‘integrità e la dimensione a seconda delle varietà. Inoltre vengono premiati il sidro ed i dolci confezionati con questo delizioso frutto.

Tra i monumenti storici sono degni di nota, ancorché non visitabili, il castello Tour de Villa e la Torre de la Plantaz.

INFORMAZIONI UTILI


Come arrivare

Loc. Les Iles
11020 Gressan (AO)