AIC festeggia il suo 50° compleanno con lo Snoopy Trophy

21 febbraio 2018

Novità di assoluto rilievo per il 2° Snoopy Trophy – 7° Trofeo Valle d’Aosta Calcio 2018: l’accordo tra il Comitato organizzatore del torneo e l’Associazione italiana Calciatori. Dopo un primo contatto, nella scorsa edizione, ora Snoopy e Aic vanno a braccetto e l’Associazione sarà parte attiva nella manifestazione e festeggerà nel Villaggio, a Gressan, i suoi 50 anni di attività.

Siamo felicissimi – commenta Renzo Bionaz, presidente del Comitato organizzatore del Trofeo Valle d’Aosta Calcio – dell’accordo di collaborazione stretto con l’Associazione presieduta da Damiano Tommasi. Un attestato, quello dell’Aic, di assoluto valore per la nostra manifestazione, segno evidente che negli anni passati abbiam lavorato bene, e per ‘lavorato bene’ mi riferisco a tutto il Comitato – Loris Chabod, Massimo Capussotto, Paola Empereur,  Mauro Grange e Silvano Zoppo -, oltre a tutti i collaboratori e ai mille e più volontari. Questa ‘partnership’ la prendiamo come un premio per la passione e, non neghiamolo, la fatica e l’abnegazione che abbiamo profuso sin dalla prima edizione, nel 2012, con una settantina di squadre partecipanti, per toccare la punta massima nel 2016, con 260. Siamo particolarmente grati della fiducia accordataci dall’Associazione calciatori, che ha deciso – tra le altre cose – di festeggiare i suoi 50 anni di attività a Gressan, nel Villaggio Snoopy”.

L’Associazione italiana Calciatori, associazione di categoria che rappresenta tutti i calciatori professionisti e dilettanti in Italia, è presieduta da Damiano Tommasi, subentrato nel 2011 allo storico presidente Sergio Campana, ex-calciatore, avvocato e presidente AIC sin dal 1968, anno della fondazione. L’AIC, che nel 2018 raggiunge lo storico traguardo dei 50 anni di attività, tutela e assiste i calciatori professionisti di serie A, B, Lega Pro e, da quasi vent’anni, anche i calciatori dilettanti, le calciatrici e i calciatori di calcio a 5.

Al di là dell’orgoglio per questo accordo – spiegano i responsabili dell’area tecnica, Loris Chabod e Massimo Capussotto -, nel concreto l’Associazione calciatori sarà parte attiva nei giorni del torneo (dal 14 al 17 giugno 2018): sarà  disputata a Gressan una delle tappe  finali della Senior League; “Il Calciatore”, rivista ufficiale dell’Associazione letta da tutti i calciatori associati, seguirà l’evento con uno speciale dedicato ai protagonisti dello Snoopy Trophy; all’interno del Villaggio sarà predisposta un area dedicata all’Aic, dove saranno organizzati incontri con i campioni del calcio e saranno proposti momenti di formazione per gli allenatori. Molte altre cose le stiamo pianificando, programmando, studiando: per certo la partecipazione dell’Associazione Calciatori e di alcuni ex calciatori di alto profilo rappresenterà un momento di crescita per il Torneo e di confronto per i piccoli partecipanti”.