Formazioni straniere grandi protagoniste al 1° Snoopy Trophy

16 giugno 2017

Terminata la prima giornata ufficiale del 1° Snoopy Trophy – 6° Trofeo Valle d’Aosta 2017. Si confermano teste di serie le formazioni straniere, con il Vardar Rostov (categoria Primi Calci) inarrestabile. La squadra russa non lascia scampo allo Charvensod battendolo 3 a 0 e travolge per 7 a 3 l’Evançon.

Al suo debutto nel torneo, nella categoria Pulcini 2006, stesso destino per l’ Ayia Napa FC proveniente da Cipro, che ha dato spettacolo vincendo, 3-2, contro il Real Leinì, dopo una partita intensa e carica di colpi di scena e avendo la meglio, seppur segnando un solo goal, contro il Courmayeur.

Percorso più complicato per gli svizzeri della Locarnese FE-12 (Esordienti 2005) e per i connazionali della Publinge (Esordienti 2004). I primi vincono contro i locali del CGC Aosta (2-0), ma perdono contro i piemontesi del Volpiano; la squadra del cantone di Ginevra nulla può contro l’Inter Suno di Novara, perdendo sui campi di Gressan, per 4-0. L’Inter Suno, Scuola Calcio Inter, si candida come una delle favorite del torneo, soprattutto tenendo conto che l’intera formazione è del 2005, ossia un anno più giovane degli avversari. Sembrano esserci tutte le basi per diversi scontri di livello nella seconda giornata di partite, fra queste il girone dell’Inter Suno che si preannuncia decisivo per le finali di categoria.

Giornata animata dalla presenza delle telecamere di Rai Gulp, che hanno elettrizzato i protagonisti sui campi di Gressan. Protagonisti delle interviste i piccoli campioni intenti a palleggiare e a rispondere a varie domande, mentre intorno il villaggio Snoopy ha continuato le sue attività a pieno regime. Fra i tanti eventi collaterali proposti il Subbuteo – Calcio da tavolo, una delle new entry della prima edizione del trofeo, ha suscitato grande interesse.

La collaborazione fra l’Associazione Italiana Calciatori e Rai Gulp ha portato a Gressan due figure di spicco del passato calcistico italiano, nell’occasione ospiti della diretta televisiva dell’edizione delle 14 della TgR Valle d’Aosta: Rosario Rampanti e Massimo Paganin, indimenticati giocatori di Torino e Inter, disponibili con i giovani atleti e accolti con grande entusiasmo dai piccoli calcatori. I due campioni del calcio italiano saranno inoltre i protagonisti dello speciale di Rai Gulp che andrà in onda domenica 23 luglio alle 12.45 sul canale 42 del digitale terrestre.

Molto attivi i ‘social’ della manifestazione – Facebook, Twitter e Instagram – e il sito internet, www.snoopytrophyvda.it, dove sono reperibili tutte le informazioni del caso; da pochi giorni è stato aperto anche il canale YouTube. Per gli addetti ai lavori, è operativa la pagina ftp www.snoopytrophyvda.it/media, dove sono scaricabili i video e le fotografie dell’evento.